Social media Web Writing

Cos’è una Call-to-Action e come crearla correttamente

14 Dicembre 2016
cos-e call to action come crearla

La Call-to-Action (CTA) è una breve istruzione rivolta al pubblico per spingerli a compiere un’azione immediata. Dal punto di vista grafico la Call-to-Action va inserita in un tasto ben visibile, posizionato strategicamente all’interno del tuo sito.

 

A COSA SERVE UNA CALL-TO-ACTION?

L’obiettivo di una Call-to-Action è quello di invitare l’utente a proseguire il percorso all’interno del sito per ottenere una conversione, che sia l’iscrizione a una newsletter, il download di un ebook o l’acquisto di un prodotto, l’importante è che ci sia un chiaro invito ad “agire”.

 

I SUGGERIMENTI PER UNA CALL-TO-ACTION PERFETTA:

  • La CTA deve essere chiara, diretta e sintetica
  • Sono da evitare frasi come “clicca qui”, meglio trovare una parola o frase motivante e ad hoc per il tuo obiettivo
  • Si usano i verbi all’imperativo
  • Il tasto deve essere posizionato in un punto strategico della pagina, non deve confondersi con altro contenuto del sito e deve essere subito riconoscibile.
  • I colori del tasto devono essere diversi dai colori predominanti della pagina o comunque devono emergere visivamente.

 

QUALCHE ESEMPIO DI CALL-TO-ACTION DA SEGUIRE E DA NON SEGUIRE

 

cos-e call to action come crearla

 

cos-e call to action come crearla

 

IL TEST, SEMPRE FONDAMENTALE

Come in tutte le aree del web marketing, la cosa migliore (e fondamentale!) è testare ogni scelta, fai quindi un test della Call-to-Action scelta per capire se le parole scelte, i colori e la posizione del tasto si adattano ai tuoi obiettivi e funzionano.

Può sembrare una cosa banale, ma la scelta giusta della Call-to-Action può davvero fare la differenza, può davvero significare il successo o fallimento di una qualsiasi operazione di marketing. Anche se si tratta, quindi, di una piccola frase, non sottovalutarla. Quando scrivi per il tuo blog, nel tuo sito o i post sui social, valuta bene e pesa ogni singola parola. Soprattutto quelle in cui chiedi al tuo lettore di fare qualcosa 🙂

Quindi, ricordi che ti ho detto di evitare le frasi banali? Ecco, non ti dirò “condividi questo post” ma ti chiederò: ti è stato utile quello che hai letto? allora condividilo subito con i tuoi amici sul tuo social preferito 😉

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

...